Comune di Ravenna | Istituzione Istruzione e Infanzia

Salta ai contenuti
Comune di Ravenna | Istituzione Istruzione e Infanzia
 
Sei in: Home ›› Notizie ›› Assegnazione posti con riserva ai Nidi d'infanzia comunali, convenzionati e allo Spazio bimbi anno scolastico 2020/2021

Assegnazione posti con riserva ai Nidi d'infanzia comunali, convenzionati e allo Spazio bimbi anno scolastico 2020/2021

Domande presentate dal 18 marzo al 10 aprile 2020

Al momento sono ancora allo studio protocolli da parte del Governo e della Sanità Pubblica che dettino regole precise di prevenzione collettive e individuali da mettere in atto nel contesto educativo scolastico e, in particolare per la frequenza nei nidi d'infanzia (fascia 0-3) la Regione Emilia Romagna non ha ancora definito i nuovi parametri di rapporto adulto/bambini, i mq a disposizione per ciascun bambino al fine di garantire il necessario distanziamento, le modalità di avvio della frequenza, etc. e di conseguenza non è possibile prevedere il numero certo di bambini effettivamente accoglibili in ciascuna sede/sezione per l'a.s. 2020/2021

In questo quadro di incertezza, il Comune di Ravenna ha ritenuto comunque di procedere ad effettuare l'ammissione al nido con riserva, SENZA ACCETTAZIONE DEL POSTO DA PARTE DELLE FAMIGLIE, utilizzando per questa assegnazione i medesimi parametri pre-covid e quindi ipotizzando di accogliere nelle sedi di nido sia a gestione diretta, esternalizzata e presso i nidi privati convenzionati quantità di bambini analoghe a quelle relative ai parametri applicati per l'a.s. 2019/2020.

 

L'ammissione al nido con riserva comporta che, al momento, le famiglie non procederanno, come di consueto, all'accettazione del posto assegnato con riserva in quanto siamo ancora in attesa di ricevere disposizioni specifiche per la fascia 0-3 anni, che potrebbero determinare i seguenti scenari:

A) la Regione Emilia Romagna conferma quanto già stabilito dalla direttiva in materia di requisiti strutturali ed organizzativi dei servizi educativi per la prima infanzia nr. 1564/2017 di cui alla L.R. 19/2016, e conseguentemente conferma gli stessi parametri utilizzati per l'a.s. 2019/2020: in tal caso con l'adozione di un successivo e specifico atto dirigenziale l'ammissione con riserva diviene definitiva e, di conseguenza, i genitori dei bambini ammessi devono accettare o rinunciare al posto;

B) la Regione introduce delle modifiche o dei nuovi parametri che determinano una diversa capacità numerica di accoglienza dei bambini nei singoli servizi educativi, anche luce di nuovi obblighi imposti a livello nazionale: in tal caso l'ammissione con riserva verrà annullata, con successivo e specifico atto dirigenziale e, in base ai nuovi vincoli verrà approvata la nuova ammissione ai nidi d'infanzia per l'a.s. 2020/2021.

 

Seguiranno specifiche e ulteriori informazioni non appena il Servizio ne sarà in possesso.