Comune di Ravenna | Istituzione Istruzione e Infanzia

Salta ai contenuti
Comune di Ravenna | Istituzione Istruzione e Infanzia
 
Sei in: Home ›› Notizie ›› Agevolazioni tariffarie

Agevolazioni tariffarie

Acquisizione dalla banca dati Inps delle ISEE minorenni

 

Gli uffici dell'Area Istruzione e Infanzia hanno attivato lo scarico automatico dalla banca dati INPS delle ISEE per prestazioni agevolate rivolte a minorenni in corso di validità di tutti gli iscritti ai servizi educativi e scolastici (nidi e scuole dell’infanzia, ristorazione e trasporto scolastico, pre-post scuola) al fine di:

  • facilitare le famiglie, che per ottenere le agevolazioni tariffarie devono solo presentare all’INPS la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU), contenente le informazioni di carattere anagrafico, reddituale e patrimoniale necessarie a descrivere la situazione economica del nucleo familiare per la determinazione dell’indicatore ISEE;
  • rendere più rapide le procedure di determinazione e aggiornamento delle rette attraverso lo scarico mensile delle attestazioni ISEE elaborate dall'INPS a seguito di presentazione delle DSU da parte dalle famiglie.

Per presentare all’INPS la DSU e ottenere l’attestazione ISEE gratuitamente, le famiglie possono:

  • rivolgersi ai C.A.F. convenzionati con l’INPS (allegato Elenco CAF);

Mensilmente, prima di ciascuna fatturazione/bollettazione, il Comune acquisisce il valore ISEE che risulta valido l'ultimo giorno del mese precedente e di conseguenza applica la relativa tariffa.

Qualora nella banca dati INPS non sia presente nessuna attestazione ISEE minorenni in corso di validità sarà applicata la tariffa intera.

L'attestazione ISEE ha validità dal momento del rilascio al 15 gennaio dell'anno successivo (art.10 del D.P.C.M. 159/2013). Decorso tale termine, trattandosi di prestazioni continuative, resta valida fino alla fine dell'anno scolastico l'ultima ISEE presente nella banca dati dell'INPS.

In caso di presenza di un ISEE CORRENTE nella banca dati INPS, la tariffa verrà adeguata in occasione dello scarico mensile automatico che precede ciascuna fatturazione/bollettazione. Scaduti i due mesi di validità dell'ISEE CORRENTE, per determinare la tariffa verrà riacquisito il valore dell'ISEE ordinario.

In ogni caso la definizione delle rette è legata allo scarico automatico dalla banca dati INPS e non verrà data applicazione retroattiva rispetto alla data di rilascio dell'ISEE.

Per informazioni: