Comune di Ravenna | Istituzione Istruzione e Infanzia

Salta ai contenuti
Comune di Ravenna | Istituzione Istruzione e Infanzia
 
Sei in: Home ›› Agenda eventi scuola ›› "Nutrimenti per la Crescita 2018"

"Nutrimenti per la Crescita 2018"

 
dal 22/05/2018 al 06/06/2018
Categorie: Sport e giochi
Calendario: Agenda eventi scuola

Festival di arti performative dei/delle bambini/e e ragazzi/e della città. Almagià, Darsena e Luoghi d'arte e cultura della città e del territorio.

Programma (pdf - 1.837,42 kB)

"Ci sono frammenti di città felici che continuamente prendono forma e svaniscono, nascosti nelle città infelici" Italo Calvino - Le Città Invisibili" - 1972

La nona edizione di Nutrimenti per la Crescita ha scelto quest'anno come fil rouge "Le Città Invisibili" di Italo Calvino; come scena privilegiata il nostro territorio e come partner Creativ Spirits, il progetto europeo di rigenerazione urbana per mezzo dell'industria creativa che rappresenta, attraverso lo scambio di buone pratiche tra nove città europee, lo spazio bianco-Città Invisibile di Calvino.

I dodici Istituti Comprensivi del Comune di Ravenna si sono presi cura di una Loro Città Invisibile, l'hanno nutrita mescolando, grazie ad azioni transdisciplinari coordinate dai docenti, da Cantieri e dal Comune, arti visive, danza, musica, parole. Loro, i giovanissimi, indicano una strada per la re-invenzione dei frammenti felici di città invisibili nascoste negli interstizi di di città infelici, nei luoghi che, nel nostro territorio, incarnano con più forza la città contemporanea, la dimensione locale e quella di nodo di reti, la memoria di una Ravenna Bizantina e quella del porto, l'identità di quartiere multietnico, il passato agrario e contadino, la contemporaneità dei flussi, delle intersezioni, sociali e di comunità, le rotte vecchie da rintracciare e le nuove storie condivise da raccontare: la Darsena e il Forese. Nutrimenti, quest'anno, accompagna la narrazione di questi ragazzi, scommettendo sul loro spazio bianco, sulla loro cura dei luoghi, l'unica in grado di costruire il futuro e il senso della nostra città.